“Poiché le guerre iniziano nelle menti degli uomini è nelle menti degli uomini che vanno costruite le difese della pace” è fondamentale l'obiettivo di “contribuire alla costruzione della pace, allo sradicamento della povertà, allo sviluppo sostenibile e al dialogo interculturale attraverso l'educazione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l'informazione” (UNESCO Atto costitutivo – Preambolo, Londra 1945).

Il Centro UNESCO di Firenze ONLUS è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 1971 che svolge attività culturale, sociale e di cooperazione allo sviluppo sostenibile a livello locale ed internazionale attuando i principi dell'Organizzazione per l'Educazione, la Scienza e la Cultura delle Nazioni Unite (UNESCO).

In evidenza

Presentazione del libro “PUCCIO BENEDETTI, IL SUO CONTRIBUTO AGLI IDEALI UNESCO”


Lunedì 9 marzo 2015, ore 17,00, Palazzo Panciatichi, Via Cavour 4, Auditorium della Regione.
Il Centro UNESCO di Firenze vi invita all’incontro sul tema “Valori e obiettivi Unesco, e loro diffusione sul territorio attraverso le attività dei Centri e Club Unesco”, durante il quale verrà presentato il libro di GABRIELLA IZZI BENEDETTI “PUCCIO BENEDETTI, IL SUO CONTRIBUTO AGLI IDEALI UNESCO”.
L’iniziativa è realizzata con il contributo del Consiglio regionale della Regione Toscana.

Intervengono oltre all’Autrice:
Eugenio Giani, Consigliere regionale, saluti
Carlo Francini, Responsabile Ufficio Patrimonio Unesco Comune di Firenze: “Ruolo della società civile nella gestione e nella valorizzazione del patrimonio”
Maria Luisa Stringa, Presidente Emerito Federazione Italiana Centri Unesco: “Esperienze di attività dall’ideale all’azione”
Anna Rossi Dolfi, membro Comitato Esperti per lo Sport: “L’esperienza del Centro Unesco di Firenze nei programmi sportivi: passato e ipotesi future”

Pubblicato in Varie