“Poiché le guerre iniziano nelle menti degli uomini è nelle menti degli uomini che vanno costruite le difese della pace” è fondamentale l'obiettivo di “contribuire alla costruzione della pace, allo sradicamento della povertà, allo sviluppo sostenibile e al dialogo interculturale attraverso l'educazione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l'informazione” (UNESCO Atto costitutivo – Preambolo, Londra 1945).

Il Centro UNESCO di Firenze ONLUS è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 1971 che svolge attività culturale, sociale e di cooperazione allo sviluppo sostenibile a livello locale ed internazionale attuando i principi dell'Organizzazione per l'Educazione, la Scienza e la Cultura delle Nazioni Unite (UNESCO).

In evidenza

VIII edizione della Giornata Mondiale della Radio sul tema “Dialogo, Tolleranza e Pace”

13 Febbraio 2019
Firenze, Università degli studi di Firenze
Via Capponi 9, Aula 12
Ore 15-18

Celebrazione dell’VIII edizione della Giornata Mondiale della Radio istituita dalla Conferenza Generale dell’UNESCO nel 2011 per la quale l’UNESCO suggerisce il tema “Dialogo, Tolleranza e Pace”
Programma

Pubblicato in Celebrazioni Mondiali ONU e UNESCO, Comunicazione, Radio

VIII Giornata Mondiale della Radio

16 febbraio 2019, ore 10.00
Museo dei Mezzi di Comunicazione, Arezzi, ingresso da via Ricasoli 22

Il Museo dei Mezzi di Comunicazione di Arezzo celebra questa giornata , insieme al Centro per l’UNESCO di Arezzo e al Centro per l’UNESCO di Firenze, con un’iniziativa dedicata ai 50 anni dallo sbarco sulla Luna

Pubblicato in Celebrazioni Mondiali ONU e UNESCO, Comunicazione, Radio

Inaugurazione della mostra itinerante “I mezzi della memoria in mostra”


Si avverte che per motivi organizzativi la data di INAUGURAZIONE della mostra viene spostata dal 19 FEBBRAIO AL 20 FEBBRAIO alle ore 17,30

Martedì 19 febbraio 2019, alle ore 17,30 presso la sede del Consiglio Regionale della Toscana
Sala del Gonfalone, Palazzo del Pegaso, via Cavour 4

La mostra sarà aperta dal 20 febbraio al 5 marzo 2019
L’UNESCO è impegnata in prima linea in azioni tese a salvaguardare la memoria documentale ed audiovisiva attraverso il programma Memory of the World. Questa mostra dedicata ai mezzi di comunicazione del passato ci invita a riflettere su una tematica a propostito della quale l’UNESCO ci ricorda come “mentre le tavolette d’argilla si sono conservate per parecchi millenni, i documenti audiovisivi sopravvivono solo pochi decenni e l’eredità digitale nativa può non superare i dieci anni.” Da qui l’importanza della Mostra… presso il Consiglio Regionale della Toscana alla quale collaboriamo e alla quale invitiamo i soci a partecipare.
Locandina
L’esposizione

Pubblicato in Comunicazione, Patrimonio